UNI TS 11300-4 PDF

Le norme UNI TS Dopo anni in cui il modello dei consumi termici in condizioni invernali veniva stimato secondo regole non uniformi (principalmente . Corso di formazione con CFP per ingegneri, sulla UNI/TS (4, 5 e 6) e la nuova versione della UNI Per info e iscrizioni. photovoltaic, biomass) according to UNI/TS • Primary energy for cooling according to UNI/TS 3. EC additional module covers cooling load.

Author: Vudoll Toll
Country: Samoa
Language: English (Spanish)
Genre: Education
Published (Last): 8 May 2017
Pages: 141
PDF File Size: 3.26 Mb
ePub File Size: 16.19 Mb
ISBN: 577-1-59359-978-3
Downloads: 21528
Price: Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader: Gardagrel

In entrambi i casi il circuito solare comprende i seguenti st componenti: Prescrizioni per la costruzione. La presente specifica tecnica si applica ai seguenti impianti: Per il presente sottosistema di generazione sono recuperabili le seguenti perdite: Determinazione del fabbisogno di energia primaria e dei rendimenti per la climatizzazione estiva Data entrata in vigore: I dati di irraggiamento sul piano dei pannelli fotovoltaici prospetto Kni.

B1 le temperature di ciascun bin mensili secondo il punto 9. Nel calcolo devono essere considerati anche eventuali ombreggiamenti sul piano dei moduli solari. Le perdite di distribuzione tra il sistema solare termico e il riscaldatore di integrazione si calcolano come segue: La presente specifica tecnica fornisce inoltre precisazioni e metodi di calcolo che riguardano, in particolare: Prestazioni energetiche degli edifici.

  THINKING CLEARLY JILL LEBLANC PDF

Td loro sommatoria determina i totali sul giorno tipo mensile. UNI TS Nel primo caso i fabbisogni di energia elettrica degli ausiliari di estrazione sono compresi nel COP dichiarato della macchina, salvo particolari casi in cui il progetto preveda altri ausiliari.

Calcolo dell’errore di disadattamento spettrale nelle prove dei dispositivi fotovoltaici. Sistemi con fluido termovettore acqua.

UNI TS 11300-4.pdf

Nota Questa parte di energia comprende energia per ventilatori, circolatori, regolatori, ecc. Nei riguardi del fluido termovettore si considerano: Negli schemi sono indicati tutti i principali componenti con la simbologia della presente specifica tecnica.

In caso negativo si deve passare al successivo generatore partendo dai dati del passo 2. I dati per fattori di carico intermedi si determinano per interpolazione lineare.

La UNI/TS – Certificazione energetica degli edifici

Temperatura massima, dichiarata dal costruttore, di uscita del fluido 3. Qualifica del progetto e omologazione del tipo. Remember me Forgot password? La potenza degli ausiliari deve essere calcolata nelle condizioni medie di funzionamentoWaux,Px per interpolazione lineare tra i valori delle potenze degli ausiliari a pieno carico Paux,pn, a carico intermedio Paux, pint e a carico nullo Paux,P0.

  BODHI PUJA GATHA SINHALA PDF

I valori ph,mese si desumono dal prospetto K. TRY – Anni tipo climatici.

Di seguito la procedura di calcolo nel caso sia presente un sistema tss termico: La situazione di temperatura variabile si ha normalmente solo nel caso di riscaldamento. Recuperi termici dagli ausiliari elettrici Si assume un recupero di energia termica pari a 0,8 del fabbisogno di energia elettrica: I dati di tali valutazioni devono essere indicati separatamente per vettore energetico e pertipo di servizio su base mensile ed annuale.

Con riferimento allo schema della figura 1 si tenga conto di quanto segue: Temperatura minima della sorgente fredda, dichiarata concentrata entra nel collettore. Tipologia del collettore prospetto C. Continuando la navigazione, accetti la nostra Informativa 11300-4 cookie. In questi casi il periodo di calcolo viene suddiviso in intervalli di durata minore definiti bin.